Peronospora Su Valerianella

Individuata nell’areale di produzione della Piana del Sele attacco di Peronospora valerianellae su foglia di Valerianella locusta (Songino, Dolcetta, Gallinella).

La Peronospora valerianellae è un Oomycota dell'ordine Peronosporales (famiglia Peronosporaceae) parassiti obbligati al loro ospite. Come ben visibile in foto, si può osservare la presenza di un micelio di colore grigio chiaro, evidente principalmente sulla lamina inferiore e a tratti sulla lamina superiore. Questo micelio, come si può osservare con tecniche di microscopia ottica, è caratterizzato da conidiofori a ramificazione dicotomica tipica delle Peronospore, con terminazioni chiamate sterigmi, portanti i conidi. I conidiofori fuoriescono da aperture naturali come gli stomi, i conidi vengono poi principalmente dispersi dall’azione del vento ed interventi irrigui soprattutto in condizioni predisponenti la malattia. La piantina interessata dall’attacco non manifestava sintomi evidenti se non una lieve incurvatura verso il basso della lamina fogliare dove presente il micelio.

Le condizioni che favoriscono lo sviluppo del Oomycota sono: umidità relativa intorno al 90%, bagnatura fogliare intorno alle 2/3 ore con temperatura ottimale tra i 18-22 °C.

Il fungo può sopravvivere nel terreno e nei residui colturali attraverso strutture resistenti chiamate oospore.

Michelangelo ambrosio.